Crea sito

News 2017

Campionato Italiano Paraarchery - Castenaso (BO) - 3/4 Giugno 2017
Nel bellissimo impianto di tiro con l’arco del Castenaso Archery Team si è svolto , lo scorso week end ,il Campionato Italiano Targa Para-Archery Fitarco. Portacolori della nostra città e del movimento para-arcieristico pesarese il giovane Giordano Cardellini. Giordano, giovane atleta Visually Impaired (non vedente) in forza alla scuderia della ASD SAGITTA ARCIERI PESARO, ha chiuso la sua esperienza nazionale con un bellissimo quinto posto. Dopo le 72 frecce di qualifica tirate al massimo, il pesarese è entrato negli ottavi, ma purtroppo è uscito al primo scontro diretto perdendo all’ultima voleè. Sempre vicina ai suoi ragazzi coach Elena Forte ha così commentato questa trasferta Bolognese :” anche questa volta portiamo a casa un bel risultato. Certo poteva andare meglio, non è arrivata la medaglia, ma da qui ripartiamo più determinati e convinti di prima. Sono contenta per Giordano che ha preparato al meglio questo importante appuntamento e sono certa che arriveranno per lui altre importanti e più grandi soddisfazioni .Ringrazio Francesca Piccinetti , che nella veste di tutor è una persona importante per Giordano e per la sua attività arcieristica. La categoria dei Visually Impaired permette agli atleti di avere un tutor che li aiuta a posizionarsi, ma poi sulla linea di tiro sono soli e scoccano le loro frecce in piena autonomia. Tornando a Castenaso, abbiamo assistito ad un bellissimo campionato sia dal punto di vista umano ma anche dal punto di vista sportivo che ci ha permesso di vivere delle forti emozioni.”

News dal settore 3D e Targa - Marzabotto e Rimini - 28 maggio 2017 

Anche questa domenica in campo gli atleti della Sagitta Pesaro nel pieno della stagione outdoor. Di scena nel suggestivo paesaggio delle colline di Marzabotto il settore seniores specialità 3d . Buono il medagliere per i pesaresi che si aggiudicano un argento con Cristina Castellani (divisione arco nudo) e un bronzo con Chiara Ruspini (divisione long bow). Ottima le prestazioni degli altri arcieri pesaresi, Loretta Luzi , Marco Guidi , Maurizio Busca, Ruspini Davide, Alessandro Ciotti e Loris Scansalegna nella divisione long bow, Corrado Giannotti e Franco Giorgini nella divisione arco nudo. In campo anche Francesca Piccinetti che si aggiudica un bel bronzo nella gara specialità Fita svoltasi a Rimini. Sempre soddisfatta del suo team coach Elena Forte , queste le sue riflessioni:“ sono veramente contenta di tutto il settore agonismo e dei risultati che stiamo ottenendo. Sono atleti, soprattutto il settore seniores, che ritagliano tempo ai mille impegni famigliari e di lavoro per coltivare con impegno e dedizione la loro passione. Sono gli stessi che smessi gli abiti degli atleti aiutano in tutto e per tutto la società nelle mille imprese organizzative che caratterizzano la nostra realtà e per tutto ciò non potrò mai ringraziarli abbastanza. Con il loro impegno sportivo , e non solo, stanno dando lustro a loro stessi, alla Sagitta e alla soprattutto alla nostra città.”

Campionato Regionale Hunter&Field - Civitanova Marche 9 Aprile 2017


Si è aperto il sipario sulla stagione outdoor degli atleti della ASD Sagitta Arcieri Pesaro che sono stati impegnati nel Campionato Regionale Hunter e Field Fitarco che si è svolto a Civitanova Marche. Nella particolarissima location dell’ippodromo di Civitanova , magicamente trasformato in bellissimo campo di tiro con l’arco dai volenterosi ragazzi della ASD Arcieri Civitanova, si sono assegnati i titoli regionali h.f. di categoria e assoluti. La mattinata ha visto svolgersi la gara di qualifica che dopo 72 frecce scoccate ha assegnato i titoli di classe e ha portato i migliori quattro arcieri di categoria a disputare gli scontri che hanno assegnato i titoli assoluti. Pesaro intasca ben tre titoli regionali :Patrizia Mussolino (arco nudo-master), Valentina Trivoli (long bow- categoria unica) e Federico Paoli (long bow-categoria unica). Si deve accontentare di un bel argento la giovane Penelope Paoli (long bow- categoria unica), mentre il bronzo lo intasca Cristina Castellani (arco nudo-seniores). Buona la quinta posizione di Corrado Giannotti (arco nudo master) , buona anche la nona posizione di Franco Giorgini (arco nudo –master). Sempre al fianco e a sostegno degli arcieri pesaresi Elena Forte , coach del team pesarese ,a Civitanova anche nella veste di responsabile tecnico regionale ha così commentato la giornata di gara : “ come di consueto sono contenta del risultato della giornata. Abbiamo portato a casa tre titoli regionali e delle ottime prestazioni personali, anche se non da podio. Ho visto una buona motivazione e un buon approccio alla gara da parte dei ragazzi , e tutti, come di consueto, “hanno venduto cara la pelle”. Mi permetto di fare una menzione particolare per Penelope che,nonostante la sua giovane età, ha dovuto gareggiare nella categoria unica come previsto per questa tipologia dal regolamento nazionale Fitarco. Ha fatto una bella gara e il suo sorriso e la sua allegria hanno di certo riempito il cuore di tutti noi. Tornando alla gara abbiamo di certo iniziato bene la stagione e come dice il “saggio”….”chi ben comincia è a metà dell’opera”. Adesso archiviato il campionato regionale ci aspettano due settimane intense. Stiamo scaldando i motori per ospitare al meglio il top dell’arcieria nazionale che sarà a Pesaro il 24-25 aprile a disputare il Campionato Italiano a Squadre di società nella magnifica location del piazzale della libertà . Speriamo di ospitare al meglio gli arcieri che verranno nella nostra città e speriamo anche di offrire anche un bel momento di sport a tutti i pesaresi.”

3rd Italian Challenge - Rimini 4/5 febbraio 2017 

"I complimenti di tutta la società ai nostri ragazzi che hanno partecipato al Challeng di Rimini e hanno riportato un ottimo bottino...argento indivifuale di categoria per Patrizia Nilo Mussolino e Carmine Mascolo, argento mixed team torneo B per Francesca Piccinetti e Bertozzi Gabriele, quarto posto mixed team torneo B per Cristina Castellani e Corrado Giannotti...complimenti al coach Elena Forte che non manca mai..." da Sagitta Gare 

Campionati Italiani Para Archery - Suzzara 28/29 gennaio 2017 

Si conclude con un bellissimo 4° posto l'avventura di Giordano Cardellini, atleta Visual Impayred in forza alla ASD Sagitta Arcieri Pesaro, agli ultimi campionati italiani ParaArchery di Suzzara. 

"I complimenti di tutta la società al nostro atleta Giordano Cardellini per il suo ottimo quarto posto al campionato italiano pararchery......complimenti anche al suo tutor Francesca Piccinetti e al coach Elena Forte e una grazie di cuore a tutti quelli che dagli spalti e da casa li hanno sostenuti con il loro grande affetto.......siete stati fantastici....e questo è solo l'inizio.....grazie!!!!!" da Sagitta Gare 

Presentati oggi presso la sede di Confcommercio di Pesaro la 16^ edizione dei Campionati Italiani a Squadre di Società che si disputeranno nel capoluogo marchigiano il 24 e 25 aprile 2017.

"Si è svolta oggi presso la sede della Confcommercio di Pesaro la conferenza stampa di presentazione della 16^ edizione del Campionato Italiano a Squadre di Società che si disputerà nel capoluogo marchigiano il prossimo 25 aprile. 
A fare gli onori di casa Amerigo Varotti, Direttore della Confcommercio di Pesaro e Urbino che ha moderato gli interventi dicendosi molto felice che, nonostante i tragici eventi del terremoto, ci sia stata una grande solidarietà tra le Società della Fitarco per organizzare nelle Marche il Campionato che, inizialmente avrebbe dovuto disputarsi a Tolentino. In seguito alle difficoltà post sisma riscontrate dagli Arcieri del Medio Chienti, che si vedevano costretti a rinunciare all'organizzazione, le Società ASSTA Senigallia e Sagitta Arcieri Pesaro si sono infatti incaricate con il Comitato Regionale Fitarco Marche di mantenere la competizione nella Regione, spostando la location di gara a Pesaro, nell'affascinante piazza della Libertà. "Il fatto che questi campionati siano rimasti nelle Marche nonostante le vicende tragiche è un gesto di fiducia nei confronti della nostra regione dove si è creata una solidarietà e una collaborazione fattive fra società sportive - ha detto Varotti -. Siamo felici di collaborare con la Sagitta Arcieri Pesaro in tutti gli aspetti logistici necessari all’accoglienza dei numerosi arcieri che il 24 e 25 aprile arriveranno a Pesaro per un evento che avrà una grande valenza turistica per la città". 

Il Comitato Organizzatore, che si avvale del tour operator Riviera Incoming per l'accoglienza di atleti e accompagnatori, rappresentata alla conferenza stampa dal Direttore Generale Ombretta Pepe, avrà anche la possibilità di pubblicizzare l'Evento come uno dei più rilevanti ospitato nella Regione Marche alla Borsa del Turismo di Milano del prossimo aprile.
Successivamente ha preso la parola l'Assessore allo Sport del Comune Mila Delladora che, dopo aver ringraziato la Fitarco per aver portato un Evento Nazionale a Pesaro, ha aggiunto: "Se siamo stati eletti come città europea dello sport è merito di realtà come la Sagitta Arcieri Pesaro della presidente Elena Forte, e anche di chi come Confcommercio sostiene le attività sportive". 

Poi hanno preso la parola i presidenti delle tre Società organizzatrici: Priamo Palmieri, Presidente degli Arcieri del Medio Chienti; Marisa Fabietti, Presidente ASSTA Senigallia ed Elena Forte, Presidente Sagitta Arcieri Pesaro che ha affermato: "Abbiamo voluto dare una dimostrazione di amicizia e di cosa significhi veramente lo sport, perché è proprio vero che l’unione fa la forza. Sono sicura che assieme agli Arcieri del Medio Chienti e all’Assta di Senigallia organizzeremo un bel Campionato in una location splendida, coi bersagli che avranno come sfondo il nostro mare”. 

A salutare il connubio tra le tre Società anche il Presidente Fitarco Marche Raimondo Cipollini che si è detto "Per nulla sorpresa per il gesto di solidarietà da parte delle altre Compagnie nei confronti degli Arcieri del Medio Chienti. E se negli ultimi anni la Federazione ci ha fatto organizzare tanti Eventi Nazionali significa che si fidano di noi. Per questo sono certo che anche in questa occasione dimostreremo le qualità del movimento arcieristico marchigiano". 
Parole di soddisfazione espresse anche da Alberto Paccapelo, il delegato del Coni Pesaro e Urbino: “Dalle Marche parte una bella lezione di solidarietà e fratellanza per tutti. Sono orgoglioso che i campionati si svolgano nella nostra provincia, una terra che nel 2018 ospiterà anche altre manifestazioni di grande rilievo internazionale". 
A chiudere il Presidente Federale Mario Scarzella, che ha ribadito quanto spiegato dai diretti interessati: "Quando abbiamo saputo che gli Arcieri del Medio Chienti non avrebbero potuto portare avanti l0organizzazione della competizione a causa del terremoto e ci è stato prospettato di mantenere la manifestazione nelle Marche, una regione martoriata dal sisma, e ora anche dalla neve e dal freddo, siamo stati felicissimi. Il fatto che sia stata scelta come location di gara Pesaro, che è stata nominata città europea della sport, è ancora più importante. Vi aspettiamo tutti il 24 e 25 aprile per godervi lo spettacolo del tiro con l'arco”."

da  FITARCO-NEWS 2017